Home  
  
    Allucinogeni
Farmaci sistema nervoso
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Allucinogeni

# A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

La guida completa dei farmaci italiani. Più di 7000 foglietti illustrativi per aiutarti a capire meglio la ricetta del medico.

Che cosa sono gli allucinogeni?

Allucinogeni
© Thinkstock

Sono sostanze chimiche, chiamate anche droghe psichedeliche, che, prese per bocca, per iniezione o inalate, producono stati psicotici con prevalenza di fenomeni allucinatori. Caratteristiche di queste modificazioni sono le allucinazioni che deformano la percezione della realtà, o che fanno percepire come reali situazioni immaginarie.

Quali sono le utilizzazioni degli allucinogeni?

Attualmente non hanno alcuna utilizzazione positiva. Il loro uso procura un falso senso di benessere e consente solamente brevi periodi di fuga dalla realtà. Non è affatto vero che queste droghe acuiscano le capacità intellettive.

Quali sono i più comuni allucinogeni?

La mescalina (contenuta nel peyotl, droga degli indigeni d'America), i derivati della canapa indiana (usata a scopo inebriante in Asia e Africa con il nome di hashish e nel Nordamerica con il nome di marijuana), l'LSD.

Quali effetti specifici provocano?

Non hanno un uso terapeutico, ma vengono utilizzati per la sperimentazione clinica, in quanto provocano fenomeni assai simili a quelli di certe malattie mentali, come ad esempio la schizofrenia.

Quali sono questi fenomeni?

Sia l'LSD sia la marijuana creano una falsa sensazione di chiarezza mentale e fanno sovente pensare a chi le usa di disporre di una capacità creativa che in realtà non possiede. Durante il periodo in cui è sotto l'effetto di queste droghe, una persona può credere di essere in grado di risolvere complicati problemi o di essere abbastanza potente per superare grandi ostacoli reali o psicologici.

Come si prende la canapa indiana?

In genere la si fuma; aspirando il fumo le sostanze allucinogene entrano nel torrente sanguigno tramite il circolo polmonare.

Come si prende l'LSD?

Sotto forma di compresse o a gocce su zollette di zucchero.

La canapa indiana è dannosa?

L'uso quotidiano di piccole dosi non sembra essere in grado di determinare assuefazione.

L'LSD è dannoso?

Dannosissimo. Non solo mentre si è in preda al suo effetto non si ha più nessun contatto con la realtà, ma spesso i meccanismi mentali subiscono uno stravolgimento completo. Inoltre il suo uso provoca spesso danni irreversibili al cervello.

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

ciao

Test consigliato

Ti piace il tuo lavoro?

Test psicologia

Ti piace il tuo lavoro?